Gli uomini sta lavando la sua auto con idropulitrice acqua calda

A meno che non siate un professionista, non comprate idropulitrice ad acqua calda.

Perché? Perché sono semplicemente troppo costose per un utilizzo in ambito residenziale. La più economica si aggira sui 1.800 Euro. Ed è l’idropulitrice a 1200 PSI (82 Bar) che vedete sotto.

Ma se il costo non rappresenta un problema e vi siete fissati con un’idropulitrice ad acqua calda, allora vediamo insieme perché con questi apparecchi si pulisce di più, meglio e più in fretta.

Come un’idropulitrice ad acqua calda pulisce meglio e più velocemente

La questione in breve:

Dare una risposta del perché l’acqua calda pulisce meglio dell’acqua fredda è una cosa che mi riesce bene. Si tratta di qualche nozione di termodinamica (calore ed energia, inclusa l’energia interna di un sistema) e cinetica (forze e movimenti): entrambi sono rami della fisica. Ho studiato ingegneria meccanica, con tanto di corsi in termodinamica e cinetica…ma a chi interessano equazioni e calcoli, andiamo dritti al sodo:

Acqua fredda contro acqua calda

Ci sono 2 ragioni del perché l’acqua calda pulisce meglio di acqua fredda: ha più energia da distribuire per intaccare lo sporco e può rimuoverlo più facilmente. L’acqua calda è un pugile più forte dell’acqua fredda: può circondare e mandare al tappeto lo sporco per poi portarselo via. L’acqua fredda è più lenta e non così capace di intaccare Mister Macchia Sporca. Detta con terminologia più tecnica:

  1. A una temperatura maggiore le molecole d’acqua si muovono a una velocità maggiore: hanno più energia cinetica. Quando entrano in contatto con una superficie continueranno a muoversi a gran velocità, rimuovendo molecole più deboli come quelle che si trovano in olio e macchie presenti sulla superficie.
  2. Il calore fa aumentare l’attrazione interna dell’acqua, permettendo quindi di avere una maggiore attrazione a livello microscopico. Sebbene questo aumento di energia sia meno rilevante dell’incremento cinetico, permette comunque di “risucchiare” le molecole presenti nella macchio o nello sporco sulla superficie.

Sapone o non sapone

Tornando all’analogia tra acqua calda e pugilato, aggiungere il sapone sarebbe come dotare il pugile di un lazo (e sarebbe un cowboy ben abituato ad usarlo). Con il sapone, il pugile potrebbe agganciare Mister Macchia Sporca e trascinarlo verso il suo gancio destro infallibile. Game over. Mister Macchia Sporca è spacciato.

Ora che iniziate a comprendere i vantaggi di una pulizia con acqua calda, diamo un’occhiata più da vicino alle component di un’idropulitrice a caldo:

Caratteristiche importanti

Bruciatore

Il bruciatore fornisce calore. Solitamente è alimentato a diesel, ma si trovano anche idropulitrici con bruciatore alimentato a kerosene. È in grado di portare la temperatura dell’acqua fino ai 55° C. Alcuni apparecchi posso raggiungere temperature di 120° C.

Dimensione serbatoio carburante per bruciatore

Prestate attenzione alla dimensione del serbatoio per il carburante per il bruciatore. Solitamente va dai 4 ai 10 galloni (dai 15 ai 38 litri). Più grande sarà il serbatoio, più pesante sarà l’apparecchio, ma dovrete anche riempirlo meno volte.

Batteria riscaldante (resistenza)

La batteria riscaldante è ciò che a grandi line genere il peso di un’idropulitrice ad acqua calda. Si compone di un tubo di programma 80. Potete vederne la massa in questa immagine. È tutto acciaio.

Elettrica o a benzina

Come per i modelli ad acqua fredda potete avere idropulitrici a scoppio o elettriche. La soluzione a benzina è la più conveniente se avete bisogno di maggiore potenza.

A rimorchio o a spinta

Più grande è la batteria riscaldante, il bruciatore, il serbatoio e il motore più grande dovrà essere il telaio su cui poggia l’apparecchio. Le più grande sono spesso installate su rimorchi e vengono spostate con un veicolo. Altre hanno un proprio telaio e 4 ruote e possono essere spinte. Alcune come l’elettrica Mini-brute qui sotto hanno solo due ruote.

Ultimo aggiornamento 2017-12-17 at 17:42 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Articoli utili